Autore: Piergiorgio Calandri

Formazione

Si può cambiare lavoro a cinquant'anni?

June 17, 2013, 18:02

Si può cambiare lavoro a  cinquant'anni?

La domanda è in parte una provocazione, perché è normale che a cinquant'anni si desideri stabilità nella propria vita, con la speranza di non ritrovarsi in un mare di incognite. Eppure, il mondo del lavoro attuale impone in parte di cambiare questa mentalità: la flessibilità richiede anche alle persone mature di mettere in discussione il proprio ruolo, e non necessariamente per reagire a un licenziamento o ad una cassa integrazione, ma anche, più semplicemente, per cambiare mansione o adattarsi ai progressi della tecnologia.

Non dimentichiamo, poi, che la flessibilità non va solo a svantaggio dei lavoratori: in alcuni casi, infatti, flessibilità può significare anche maggiori opportunità di realizzazione professionale e personale. Oggi, con le mosse giuste, si può inventare un nuovo mestiere anche a cinquant'anni.

Sul mondo del lavoro si dice tutto e il contrario di tutto: che mette in pericolo i più anziani perché i giovani costano meno, che svantaggia i giovani perché sono precari... Forse sono vere entrambe le cose, ma si tratta comunque di semplificazioni. La verità è che la situazione varia caso per caso e dipende dal percorso lavorativo e umano di ogni singola persona, dal contesto territoriale etc.

Vero è, comunque, che oggi nessuno può permettersi di lavorare senza continuare ad aggiornarsi e a specializzarsi. Non a caso, l'Unione Europea ha indicato nella formazione continua (cioè la formazione che dura per tutta la vita "lavorativa") uno degli strumenti più importanti per garantire alti livelli di occupazione. E proprio per questa sua funzione cruciale, la formazione continua viene finanziata sia dal Fondo Sociale Europeo che dagli Enti territoriali nazionali, grazie a voucher formativi erogati a singoli e imprese e grazie all'organizzazione di corsi professionali gratuiti (rivolti soprattutto a inoccupati e disoccupati).

Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia