Autore: Paola Mancurti

servizi

Furti domestici: come difendersi?

January 16, 2015, 12:42

Effrazione domestica

Nella società in cui attualmente viviamo, il tema della sicurezza domestica è sempre più discusso, in quanto è stato registrato un aumento dei furti in casa negli ultimi due anni. Il progresso tecnologico ha permesso di sviluppare diverse ed innovative tecniche per la deterrenza ai furti, tra cui le porte blindate, le grate di ferro e gli impianti d'allarme dotati di sirene potenti che mettono in fuga il ladro nel 70% dei casi.
Il reale problema è che oggi i malintenzionati non hanno bisogno di studiare tecniche sofisticate per introdursi nelle case altrui, perché nella maggior parte degli episodi di furti domestici, il proprietario stesso fornisce al ladro l'occasione d'oro per entrare in casa e fare i propri comodi. Questo problema è legato alle disattenzioni e alle negligenze, che spesso ci portano ad ignorare una finestra aperta, lasciando che il ladro entri tranquillamente senza la minima difficoltà.
Al di là dei dispositivi di deterrenza che sono decisamente necessari al giorno d'oggi, occorre anche conoscere le tecniche più utilizzate dai ladri per accedere nelle abitazioni, allo scopo di proteggersi meglio. Di seguito vi forniamo una lista delle strategie più adottate dai ladri per intrufolarsi nelle case altrui.

Metodi di effrazione più utilizzati


La prima cosa da imparare riguardo ai ladri moderni è la loro semplicità di azione; non aspettatevi di avere a che fare con ladri scaltri e particolarmente organizzati, ma con personaggi che utilizzano tecniche banali, spesso improvvisate sul momento.
Uno dei metodi preferiti dai malfattori moderni, prevede l'entrata in casa tramite la porta d'ingresso. In effetti perché dovrebbero darsi tanto da fare e rischiare di essere beccati, quando il portone di ingresso rimane mezzo aperto? Anche le finestre sono un punto di accesso molto utilizzato, perché spesso ci si dimentica di chiuderle del tutto, specialmente nei periodi più caldi.
La raccomandazione in tal senso è quella di prestare sempre molta attenzione ai potenziali punti di accesso, assicurandosi che tutto sia perfettamente chiuso, sia quando si è in casa, sia quando si esce.
Può anche succedere che il ladro tenti di sfondare la porta principale, nel caso in cui trovasse tutti gli accessi chiusi. Il consiglio è quello di installare un portone blindato con cilindro europeo anti scasso e con chiave non duplicabile. Le porte blindate sono una garanzia contro gli scassi, perché sono robuste e non subiscono danni dalle sollecitazioni o dagli urti.
Ricordatevi che le finestre, anche se chiuse, rappresentano un punto di accesso ideale per i ladri, che tenteranno di smontarle oppure sfondarle. La soluzione è l'installazione di doppi vetri, oppure di vetri antisfondamento, da applicare alle finestre e alle portefinestre.
Una volta sistemati i vetri, sarà opportuno pensare a rinforzare la struttura delle finestre, tramite le grate di metallo, o con l'installazione di serrande blindate. Abbiamo detto che nella maggior parte dei casi, i ladri si introducono in casa grazie alle disattenzioni dei padroni. A tale riguardo, vi ricordiamo di fare attenzione alle piccole cose, come una finestra socchiusa ad esempio, perché rappresenta un'occasione che il ladro non si lascerà scappare.
Fate inoltre attenzione a non fare entrare in casa persone che non conoscete, a prescindere dalla loro motivazione, perché si tratta di un'altra tecnica di furto molto impiegata dai ladri. Cercate di non cadere nella distrazione, che a volte porta anche a dimenticarsi di togliere le chiavi dalla toppa esterna della porta, invitando qualunque estraneo ad entrare.
Queste negligenze sono tutte evitabili con il giusto grado di attenzione che ognuno di noi dovrebbe avere nei confronti del luogo in cui si vive. Siamo noi stessi i primi responsabili della sicurezza della nostra casa e di coloro che vivono al suo interno ed è quindi un dovere ricordarsi di proteggerla al meglio delle nostre possibilità. La tecnologia è sicuramente di grande aiuto nella lotta contro i furti domestici, ma senza l'accortezza di chiudere porte e finestre, la tecnologia è praticamente inutile.

Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace