Autore: Piergiorgio Calandri

mutui e prestiti

Finanziamenti alle imprese: come ottenerli

December 3, 2012, 17:15

I finanziamenti per le aziende sono una particolare tipologia di prestito, erogato a condizioni agevolate e rivolto a iniziative e investimenti imprenditoriali. Lo scopo di questa tipologia di finanziamenti è di incentivare lo sviluppo e la ricerca o più semplicemente di consentire ad esempio l'ampliamento delle strutture oppure l'acquisto di nuovi macchinari. L'erogazione del prestito può avvenire con diverse formule come ad esempio i prestiti bancari oppure i contributi a fondo perduto la cui gestione è affidata all'UE oppure agli appositi organi a livello locale. I prestiti alle imprese possono quindi essere erogati come normali prestiti agevolati con tassi di interesse molto vantaggiosi, oppure, come già anticipato tramite soluzioni a fondo perduto: in tal caso l'impresa non è tenuta a rimborsare gli interessi o il capitale. Ma vediamo nello specifico cosa sono i finanziamenti a fondo perduto.

I prestiti a fondo perduto

I finanziamenti a fondo perduto sono una tipologia di finanziamento agevolato dedicato a chi vuole intraprendere una nuova attività e necessità però di un aiuto economico. Vengono definiti a “fondo perduto” in quanto non vi è nessun obbligo per l'impresa di restituire la somma erogata o eventuali interessi sull'importo ottenuto. Questi prestiti coprono nello specifico le spese utili per avviare l'attività come ad esempio affitti oppure macchinari, ma non sono incluse le spese per l'acquisto di merce che in seguito verrà venduta.

Come richiedere i prestiti a fondo perduto

Per richiedere un finanziamento a fondo perduto bisogna presentare il business plan, cioè un progetto che descrive in modo dettagliato tutte le aree di attività di un'impresa. Si tratta di un documento, attraverso il quale vengono definite tutte le componenti del piano imprenditoriale. Inoltre è necessario, attraverso un altro progetto, dimostrare quali saranno i guadagni stimati proprio per stabilire se ci sono delle basi per poter dare il via all'erogazione del finanziamento. I finanziamenti possono essere completamente a fondo perduto oppure parzialmente (50%); in quest'ultimo caso gli imprenditori dovranno restituire metà del prestito mediante rate ma sempre con tassi di interesse agevolati.


Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia